Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento del sito stesso.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Teaser del film "La Moda Proibita" - Storia di uno psicodramma sul Libro Rosso di Jung e Roberto Capucci - 2015

"La Moda Proibita" (Roberto Capucci Architetto di Venere) racconta la storia di Lucio, uno studente di psicologia della Sapienza (Roma), figlio di una sartina napoletana e di un carabiniere morto in servizio, che persegue a tutti i costi il difficile obiettivo di laurearsi in psicologia con una tesi sull'Alta Moda centrata su delle video-interviste al couturier Roberto Capucci. 
Tre sono le componenti psicologiche della storia: una è il ricorso a "Il Libro Rosso" di Jung che Lucio porta ovunque con sé come un mentore vivente. La seconda è l'appoggio alla professoressa AnnaMaria Speranza (una vera docente di psicologia dello Sviluppo) che aiuta il ragazzo. La terza è il ricorso allo psicodramma che nell'ultima parte della storia permetterà l'incontro tra psicologia ed estetica. Il couturier collaborerà con i docenti di psicologia tirando Lucio fuori dai guai in cui si è messo per realizzare il suo progetto.
Il film è derivato dal documentario di Ottavio Rosati "Le Code Le Ali" prodotto da Plays e dedicato alla mostra "Alla ricerca della Regalità" allestita nel 2013 alla Venaria Reale di Torino.

 

Nella graduatoria delle domande di contributo per lo sviluppo
di progetti di lungometraggio tratti da sceneggiature originali, 
la SEZIONE CONSULTIVA PER I FILM del MIBACT nella seduta del 21-1-2016 
ha valutato che "La Moda Proibita" 
rientra tra i progetti di particolare rilevanza sociale e culturale.

TEASER DEL FILM

 

 

Caro Ottavio,

Ho visto l’inizio del nostro lavoro, il documentario "Le Code Le Ali" sulla mostra alla Venaria Reale.
Sono rimasto entusiasta dell’energia che avete messo in questo video. Svelto, giovane, veloce e interessante.
Quanta fantasia e immaginazione!
Andiamo Avanti e mettiamo tutto questo nel film!
Un caro abbraccio, 

Roberto

 

 

Sky Bet by bettingy.com